“Vita e destino”: capolavoro !

… ci sono riuscito !, ho terminato “Vita e destino” di Vasilij Grossman, romanzo enorme ma bellissimo:attorno all’assedio di Stalingrado (snodo epocale da cui ripartirà tutta la (nuova) storia del Novecento) tutto il bene ed il male del mondo sono raccontati in prima persona dalla splendida lingua letterariamente avvolgente del grande scrittore sovietico 

nelle moltissime pagine convivono vette altissime ed alcune cadute nella tensione narrativa comprensibili però alla luce della difficoltà  dimensionale dell’opera; sarebbe utile, nell’edizione Adelphi, un dizionario dei nomi come si fa  per altri romanzi ponderosi (ci si può aiutare con l’ottimo censimento del Centro Studi Vita e Destino –> http://www.grossmanweb.eu/personaggi.asp)

difficile, complesso ma assolutamente da non perdere !

(leggi anche i post del 18 febbraio e del 2 aprile – il bellissimo “L’inferno a Treblinka” è, ora, un libricino autonomo dalla raccolta “Anni di Guerra”)


“Vita e destino”: capolavoro !ultima modifica: 2010-05-20T23:03:39+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento