per ricordare papà

francesco benedetti, funerali, 20 agosto 2012, ore 17La vita, la morte, il bene, il male…
vestono costanti il tempo della mente
che, irrefrenabile, crea pensieri
nell’illusione vitale del vivere comune.

Nel gesto, trattenuto da sempre,
che accarezza la fronte di un viso scavato dal tempo,
si coglie l’Amore che illumina l’Anima di chi,
stanco di lottare, si arrende alla luce del semplice tocco.

Il muto parlare dei lunghi sguardi, ricolma distanze che le inutili parole hanno creato.

Assorda e riempie il lungo silenzio che svuota del passato la mente insistente.

Ogni gesto si spoglia del meccanico daffare
per dominare il tempo dell’incessante presente.

Il cerchio si chiude nel vivere terreno,
ma nulla è perduto !

Nell’Essere Vitale dimora l’Eternità dell’Anima che attende di Essere senza aver più vissuto.

per ricordare papàultima modifica: 2012-08-19T10:26:50+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “per ricordare papà

  1. In una delle tante giornate afose di questa lunga estate purtroppo se ne va anche l’anziano Maestro Benedetti non vedremo più le sue lunghe camminate per le vie di Morlupo……….
    Sentite condoglianze a tutti i suoi cari!!!!
    Un augurio all’autore di questo Blog che possa superare in fretta questo momento per continuare a prodigarsi in ricordo del padre per il bene di Morlupo.
    Emanuele

  2. Non lo conoscevo di persona , ma essendo un Morlupese dalla nasciata è come se lo fossi stato,( e questo credo valga per tutti) se ne va ancora una volta un Uomo perbene e chissà, se ne nasceranno ancora tali,ebbene, ricordo come tanti le sue lunghe camminate per questo mi rimangono in mente, con Lui se ne va un’altro pezzo di storia della nostra cara amata Morlupo quella dall’ora s’intende!, perchè il presente ha poco che gli possa assomigliare.
    Sincere condoglianze ai suoi cari!!
    Mauro Scoccia

Lascia un commento