… un film (dal Festival del Cinema di Roma)

… visto, ieri sera, al Festival del Cinema di Roma, l’ottimo “Les petits mouchoirs” di Guillaume Canet, film farncese molto poco francese: tra uno splendido inizio ed un magnifico finale, due ore di film sull’amicizia, l’amore, gli amori, la morte … un grande cast molto affiatato orchestrato da un regista amico di tutti e libero di recitare al meglio (Marion … Continua a leggere

… un film (dal Festival del Cinema di Roma)

… visto, ieri sera, al Festival del Cinema di Roma, il coraggioso “Dog sweat” di Hossein Keshavarz … film non bellissimo, che risente, molto, troppo, nella sua claustrofobicità, delle limitazioni registiche obbligate delle riprese semiclandestine (http://cinema.ilsole24ore.com/film-brevi/2010-10-29/iran-clandestino-00017233.php) ma che sa aprire una ampia e splendida finestra (neorealista ?) sul mondo giovanile iraniano (o, forse, sarebbe meglio dire di Teheran ?) diuturnamente … Continua a leggere

Fanny Ardant – Formello: un modello esemplare di integrazione che riesce a trasformare i Rom da problema a risorsa

…. Roma, ieri, Festival del Cinema, Fanny Ardant. presentazione cortometraggio “Chimeres absentes“: 11′, bello, esemplarmente semplice nella sua ricerca di comprensibilità uiversale, una sorta di “Chocolate” in sedicesimo (http://www.repubblica.it/persone/2010/05/23/news/fanny_ardant_rom-4280991/), parte (1/11) del lungometraggio, obiettivo finale del grande progetto europeo “THEN AND NOW Beyond Borders and Differences“, ispirato all’art. 18 della “Dichiarazione universale dei diritti umani“, curato dalla ong “ART for … Continua a leggere

… quando non si fanno le leggi …

una legge sui partiti, in Italia, non si sa perché, non è mai esistita (e neanche una sui sindacati …) … non mi dilungo sulle motivazione (originarie) per cui il dettato costituzionale, a suo tempo, fu lasciato così lasco o sul perché, successivamente, in tanti anni, non si mise mai mano ad una legge-quadro (per chi volesse approfondire, una breve … Continua a leggere

… il silenzio “assordante” sui tagli che la “Legge di stabilità” commina ai servizi sociosanitari-assistenziali

… interessantissimo fondo su “L’Avvenire” di oggi di cui consiglio la lettura –> http://www.avvenire.it/Commenti/IL+TAGLIO+CHE+FA+MALE+MA+NON+FA+RUMORE_201010260703080330000.htm

TELEPASS: come mai nessuno prova a far fuori uno degli ultimi monopoli italiani ?

… già, come mai il monopolio TELEPASS non è stato mai messo in discussione dai tanti (sedicenti) liberisti che, a giorni alterni, declamano in tv o scrivono sui giornali della necessità di eliminare lacci e laccioli all’economia per aiutarla ad uscire dalla crisi ? … eppure una concorrenza in tale settore non potrebbe che far bene visto quanto i costi … Continua a leggere

Lavori per il raddoppio della Ferrovia Roma-Civita Castellana-Viterbo: ritardi, perché ?

… non si sa bene perché, ma si stanno registrando fortissimi ritardi nell’aggiudicazione della gara (bandita lo scorso anno con scadenza marzo 2010) per il raddoppio del tratto Riano-Pian Paradiso della Ferrovia Roma-Civita Castellana-Viterbo, ritardi che fanno pensare al peggio: ripensamenti della nuova Giunta Regionale ?, mancanza di fondi ?, storni di fondi verso altri utilizzi ? … Perché il … Continua a leggere

… un film

… visto “Uomini di Dio” di Xavier Beauvois con un grande Lambert Wilson ma non solo … sceneggiatura semplice, tutta giocata sul contrappunto tra i tempi conventuali (sempre gli stessi, da secoli) ed i tempi, folli, dell’attualità; un’efficace scandaglio psicologico definisce i personaggi in parallelo ad un delicatissimo (ma quasi ossessivo) scandaglio cinematografico sui volti, sulle mani, sui corpi dei … Continua a leggere

… un libro

… appena finito un grande romanzo: “Cavalli selvaggi ” di Cormac mcCarthy, bellissimo, godibilissimo, consigliatissimo !!! la storia, semplice, si dipana (splendidamente) attraverso la fluente scrittura di mcCharty che ci invita a scoprire caratteri, situazioni, altre storie nella storia, personaggi, paesaggi … ottimo libro, da leggere assolutamente

Cacciari

… interessantissima intervista del prof. Cacciari a “Il manifesto” ____________________________________________________________________ «Una lista civica di Montezemolo, Casini e Fini, da soli, sono ceto politico» Cacciari: bravo Chiamparino che guarda al presidente Ferrari; ma lui non andrà a sinistra Questo movimento attrarrà molti del Pd e del Pdl. Il sindaco di Torino fa bene a mostrarsi interessato. Ma Luca Cordero non farà … Continua a leggere